Disdetta Alice

In modo non diverso dalle altre aziende operanti nel settore della telefonia in Italia, anche Telecom richiede l’invio di una comunicazione di disdetta nel caso si volesse cessare uno o più dei servizi in essere con l’azienda. Vedremo, nel corso di questo approfondimento, come fare per richiedere la disdetta Alice Adsl Telecom.

Nel momento in cui si parla di disdetta di servizi di telefonia vanno distinti due casi, la disdetta con trasferimento a altro operatore telefonico e la disdetta senza trasferimento a altra azienda telefonica.

Il primo caso, ovvero quando si cambia operatore, è molto semplice, al momento di sottoscrizione del contratto, il nuovo operatore richiederà venga fornito il codice di migrazione che è presente in tutte le fatture Telecom Italia. Una volta fornito questo codice segreto non dovrete fare nulla più visto che il nuovo operatore di telefonia si occuperà di contattare Telecom e farsi trasferire la numerazione telefonica. In questo caso, Telecom addebiterà in fattura un costo fisso, pari a 35,18 euro IVA inclusa, come rimborso dei costi sostenuti per la disattivazione.

Nel caso invece si voglia inviare disdetta Telecom senza passare a un nuovo operatore, allora si potrà utilizzare uno dei canali che Telecom stessa mette a disposizione della clientela. Il più semplice e immediato tra questi è chiamare il 187 e parlare con un operatore del servizio assistenza Telecom al quale si esprimerà la propria volontà di non proseguire con il contratto in essere.

Qualora però non voleste avvalervi di questo servizio e preferiste avere in mano una ricevuta attestante l’invio della disdetta Alice, potete inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Residenziali – Casella Postale 211 – 14100 Asti (AT).

In entrambi i casi la disdetta Telecom va inviata allegando una copia fronte retro del documento di identità del titolare del contratto e sottoscrittore della disdetta, una copia dell’ultima fattura ricevuta e utilizzando uno degli appositi moduli disdetta Telecom, che variano in base al fatto che si receda da un contratto con noleggio apparecchio telefonico o senza noleggio apparecchio telefonico.

Indipendentemente dal tipo di modulo usato, Telecom addebiterà in fattura un costo fisso, pari a 35,18 euro IVA inclusa, come ristoro dei costi sostenuti per la disdetta Alice ADSL. Nel caso, poi, fossero state sottoscritte le offerte Tuttofibra, Internetfibra o Tuttofibra Plus verrà addebitato un ulteriore costo di 99€ IVA inclusa per la disattivazione di questi servizi ulteriori.

Download Attachments